HomeFiereCantarutti a Orgatec 2018

Un dialogo tra legno, tessuti e colori

Cantarutti, azienda friulana specializzata nella produzione di sedute in legno, partecipa alla prossima edizione di Orgatec 2018, ospitata a Colonia dal 23 al 27 ottobre. L’esposizione coniuga tradizione e innovazione. Ai prodotti storici a cui è stato apportato un restyling delle forme si alternano infatti nuove collezioni. La creatività dei designer LucidiPevere, Adam Goodrum, Enzo Berti, Anderssen & Voll, Studio Klass e Valerio Sommella delinea il concetto di unexpected, chiave di volta del rinnovo dell’immagine aziendale e degli stessi prodotti, in cui al legno vengono affiancati tessuti e colori che danno vita a una nuova estetica.

 

Unexpected simboleggia la capacità di “coniugare l’inaudito con una classicità moderna, attraverso un linguaggio che racconti qualcosa di nuovo e durevole nel tempo” racconta il duo LucidiPevere, che collabora con Cantarutti dal 2016. Da qui l’idea di realizzare un prodotto innovativo in cui legno, tessuto e imbottitura assumono un ruolo fondamentale nella lettura del progetto. “È un punto di partenza per la nuova dimensione tessile che l’azienda sta per intraprendere; la collezione sarà un omaggio all’aspetto tessile e cromatico dell’oggetto, dove il legno diventa pura cornice per un importante lavoro su colori, materiali e finiture” continua LucidiPevere, sottolineando la nuova prospettiva aziendale.